#Dimmicosaleggi – 10 libri (+1) che porterei in cabane

Qualche mese in Siberia per leggere: non male come idea! Questa l’idea lanciata da Turisti per Sbaglio che, prendendo spunto dal libro “Nelle foreste Siberiane” di Sylvain Tesson, dove un viaggiatore decide di passare 6 mesi in una cabane in Siberia con qualche scorta e soprattutto 60 libri, hanno stilato una prima classifica di 10 libri che porterebbero con loro in cabane, un piccolo rifugio 3 metri x 3.

Io ho scelto 10 titoli che sono nella mia lista di attesa o che, per un motivo o per un altro, sono ancora lì sul comodino con il segnalibro a metà ad aspettarmi pazientemente.

Ecco allora, li metto nello zaino e vado in cabane con loro! Continua a leggere

Annunci

Le mie prime 10 volte in viaggio

Ogni viaggio, per un motivo o per un altro, rappresenta una prima volta: difficilmente, anche tornando in un posto già visto, ci si ritrova a fare cose già fatte in precedenza. Ma ci sono alcune “prime volte” che lasciano una traccia indelebile, un ricordo speciale che sarà difficile da dimenticare! A farmici riflettere è stata Francesca di senzazuccherotravel che ha lanciato #prime10volte.

E allora, senza indugio, ecco le prime 10 volte che non dimenticherò mai.

Continua a leggere

Libreria

In fondo è vero: siamo tutti delle piccole librerie ambulanti.
Un po’ come l’arrotino ce ne andiamo in giro, ma senza fare rumore. Senza urla camminiamo tra la gente con il nostro carretto pieno di sogni, ricordi, speranze e libri. Libri di persone scritti da noi senza chiedere i diritti, alcuni emozionanti, altri noiosi. Alcuni tristi ed altri gioiosi; alcuni infine che non ricordi neanche di avere. Continua a leggere