World War Z

20130708-011820.jpg

Appena visto World War Z.
Sono sempre critico, tanto critico, quando vado a vedere questo genere di film. Sarà che ne ho piene le scatole di storie scontate, ma questo film, per quanto resti sempre una zombie apocalypse a cui non si può chiedere più di tanto, mi ha davvero sorpreso.
Anzitutto ho trovato intrigante l’ambientazione, incredibilmente realistica e decisamente verosimile. Sulla scia di The Walking Dead, WWZ punta tutto sul survivor lasciandosi alle spalle il trash acrobatico di Resident Evil. Il protagonista è un belloccio ma senza scadere nel ridicolmente gnocco ed anche i personaggi femminili sudano, sanguinano e perdono la piega ai capelli.
Non so se riuscirò a dormire ma mi sono divertito anche prevedendo tutti quelli che sarebbero stati i mirabolanti colpi di scena. Del resto gli sceneggiatori non hanno inventato nulla.

Brad Pitt vince l’oscar come protagonista più sculato della storia del cinema, ma il fantapolitico riesce bene.

Annunci

Un pensiero su “World War Z

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...